Scroll to top
Bevi responsabilmente
Share
Back

Bastola

  • : Imperial red ale

Scroll

La storia

La Bastola è il personaggio attorno al quale si sono sedimentate tutte le leggende della Città di Gualdo Tadino. Le cronache medievali la ritengono responsabile dell'incendio che distrusse la Città, poi ricostruita da Federico II.
Poeti, artisti e storici hanno dipinto la Bastola come strega, spia o seducente maliarda. Oggi, nella festa popolare cittadina, ne viene rievocata la sinistra figura e la condanna al rogo.

Il carattere

Birra dal colore ambrato scuro tendente al rosso, prodotta con malto d’orzo al 100%, dal gusto intenso, secca, leggermente amara e con retrogusto caramello e nocciola dato dall’utilizzo di malti speciali, schiuma compatta, cremosa e aderente.
Non filtrata, non pastorizzata, ad alta fermentazione e rifermentata in bottiglia.

Grado Plato (°P) di partenza

16,5

Grado alcolico

alc. 6,9% vol.

Temperatura di servizio

10/12 °C

Formati disponibili

  • bottiglia 33 cl.
  • bottiglia 75 cl.
  • bottiglia magnum 1,5 lt.
  • fusto polykeg 15 lt.

Ingredienti

Abbinamenti consigliati

Acqua di Gualdo Tadino, malto d’orzo, zucchero di canna, luppoli, lieviti, zucchero per la rifermentazione in bottiglia.

l gusto secco e leggermente amaro di Bastola accompagna egregiamente primi importanti, ricchi di sapore, secondi a base di carne rossa, anche selvaggina. Si accosta benissimo con dessert a base di cioccolato.